Barometro Politico Demopolis: come è cambiato il peso dei partiti nei giorni del Coronavirus

I riflessi delle settimane di “emergenza Coronavirus” si avvertono sul consenso. Significativa, nell’analisi dell’Istituto Demopolis, è l’incidenza del lockdown sul peso dei principali partiti: in poco più di 2 mesi, dal 9 marzo ad oggi, la Lega di Salvini perde 5 punti, passando dal 31% al 26%. Crescono leggermente dal 20 al 21% il PD e dal 14,5% al 16% il M5S; si incrementa, di oltre 2 punti, anche il consenso di Fratelli d’Italia.

Gli italiani, la fase 2 e le scelte del Governo Conte

Se le misure di contenimento del Coronavirus, decise dall’Esecutivo nelle settimane scorse, sono risultate apprezzate da una larghissima maggioranza dell’opinione pubblica, più complesse si stanno rivelando le scelte del Governo Conte per la ripartenza del Paese.
Intanto, secondo il sondaggio condotto dall’Istituto Demopolis, la maggioranza assoluta degli italiani immagina di trascorrere le prossime vacanze estive nel nostro Paese: appena il 3% ritiene di recarsi all’estero.

Sondaggio Demopolis: l’Italia, tra voglia di “ripartenza” e timori del virus

Con la fine del lockdown, l’Italia affronta la “fase 2” e la crisi determinata dall’emergenza Covid. L’opinione pubblica si divide sul “Decreto Rilancio” varato dal Governo Conte; molto apprezzata è la riapertura degli esercizi commerciali. Ma la paura resta: il 66% degli italiani teme che, con la ripresa degli spostamenti sull’intero territorio nazionale e i flussi turistici dai Paesi dell’UE e da Regioni a rischio, il contagio da Covid-19 possa tornare a crescere. È quanto emerge dal sondaggio condotto dall’Istituto Demopolis.

Chi siamo: profilo dell’Istituto Demopolis

Il metodo di lavoro di Demopolis, Istituto Nazionale di Ricerche diretto da Pietro Vento: clienti e prodotti, ambiti di analisi e di indagine, attività di consulenza e comunicazione. Demòpolis studia le tendenze della società italiana con competenze mirate nell’analisi dell’opinione pubblica, nelle indagini demoscopiche, nella ricerca sociale, politica e di mercato, nella comunicazione e nella consulenza strategica.

The Power to Know, and Act on, What Italians are Thinking, Doing and Feeling

Demopolis: opinioni, vissuti, preoccupazioni degli italiani dopo il primo mese in casa

Dal 9 marzo scorso, con le restrizioni decise dal Governo per frenare la diffusione del Covid-19, la vita di quasi tutti gli italiani è cambiata radicalmente. È quanto risulta dal sondaggio effettuato dall’Istituto Demopolis.
“9 italiani su 10 – spiega il direttore di Demopolis Pietro Vento – esprimono preoccupazione per la diffusione del contagio, ma cominciano anche, con timore, a cercare di capire che cosa accadrà nei prossimi mesi, sul piano economico e sociale”.

Demopolis: il lavoro, priorità assoluta degli italiani per il Governo del Paese

È il lavoro la priorità assoluta indicata da oltre l’80% degli italiani: nell’agenda dei cittadini per il Governo del Paese, l’occupazione si conferma stabilmente in testa, superando le richieste di riduzione della pressione fiscale e le misure per il rilancio dell’economia, indicate da circa i due terzi dei cittadini; il 65% vorrebbe una maggiore efficienza della sanità pubblica, 6 su 10 più sicurezza urbana. Sono i dati che emergono dal sondaggio condotto per la Rai dall’Istituto Demopolis.

Sondaggio Demopolis per i 70 anni del Festival: le canzoni di Sanremo più amate dagli italiani

Nel “Blu dipinto di blu” di Domenico Modugno è la canzone vincitrice di Sanremo più amata degli italiani. È uno dei dati che emerge dal sondaggio condotto dall’Istituto Demopolis, diretto da Pietro Vento, in occasione della settantesima edizione del Festival. Sul podio si piazzano anche “Perdere l’amore” di Massimo Ranieri e “Come saprei” di Giorgia, indicate da quasi un terzo degli intervistati.

Gli italiani e la sicurezza stradale nel sondaggio dell’Istituto Demopolis

4 italiani su 10 ritengono che la sicurezza stradale nel nostro Paese sia diminuita negli ultimi 5 anni: è uno dei dati che emerge dal sondaggio condotto dall’Istituto Demopolis per il TG3. La stragrande maggioranza mostra di conoscere le regole del codice della strada ma, nello stesso tempo, gli italiani ammettono di incorrere in comportamenti pericolosi alla guida e nelle violazioni del codice della strada.

Gli italiani e la povertà educativa minorile: indagine Demopolis per l’impresa sociale Con i Bambini

I bambini e gli adolescenti di oggi sono i figli di un’Italia disuguale, di città quasi mai a misura di minori. In occasione della Giornata internazionale dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, è stata presentata a Roma l’indagine “Gli italiani e la povertà educativa minorile”, realizzata dall’Istituto Demopolis per l’impresa sociale Con i Bambini, nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile.

Gli italiani e la scuola

L’Istituto Demopolis ha analizzato l’opinione degli italiani sui temi della Scuola. 6 cittadini su 10 ritengono che il sistema scolastico sia peggiorato rispetto a vent’anni fa. Ma, nonostante tutto, il 51% degli italiani dichiara di continuare ad avere fiducia nella Scuola come istituzione formativa imprescindibile.